Puoi contattarci QUI

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DEL TUO AIUTO

SERVONO FINANZIAMENTI PER I RICORSI! QUALSIASI DONAZIONE E' IMPORTANTE.
Di seguito il codice IBAN per una vostra donazione...

IT94Y0501802800000000137319

venerdì 4 marzo 2011

Metanodotto, voto unanime in commissione
"Stop all'autorizzazione della Snam"

La Seconda Commissione del Consiglio regionale ha espresso, all'unanimità, parere favorevole sulla proposta di legge per fermare il metanodotto

3 marzo 2011

L'AQUILA. La Seconda Commissione del Consiglio regionale ha espresso, all'unanimità, parere favorevole sulla proposta di legge volta a fermare il processo autorizzativo del metanodotto Snam, contro il quale sono insorti comitati, associazioni ed enti locali della Valle Peligna e della provincia dell'aquila. Lo rende noto il consigliere regionale Prc-FdS Maurizio Acerbo.

"Si tratta", scrive Acerbo in una nota, "di un intervento dal fortissimo impatto ambientale e paesaggistico che dovrebbe attraversare l'intera dorsale appenninica, dalla Puglia fino alla Pianuta Padana, e che in Abruzzo attraversa aree a rischio sismico. La proposta di legge è stata sottoscritta anche dal Presidente della Commissione, Ricciuti (Pdl) e da consiglieri di opposizione del Pd, dell'Idv e dell'Api".

"In commissione la legge è stata emendata dal Pdl con la soppressione della parte relativa alle aree con rischio sismico rientranti nella seconda categoria. Su tale emendamento, come opposizione, ci siamo astenuti per ulteriori approfondimenti. Auspichiamo che la legge ora sia approvata rapidamente in consiglio".

Nessun commento: