Puoi contattarci QUI

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DEL TUO AIUTO

SERVONO FINANZIAMENTI PER I RICORSI! QUALSIASI DONAZIONE E' IMPORTANTE.
Di seguito il codice IBAN per una vostra donazione...

IT94Y0501802800000000137319

lunedì 23 novembre 2015

La stampa intorno al gasdotto esploso.

Come saprete è scoppiato il metanodotto esistente nel comune di Sestino (la parte di comiune che raggiunge la Valmarecchia). Si tratta di un piccolo gasdotto ed è la seconda volta che scoppia (l'altra negfli anni 90, più o meno nella stessa area). I tartufai di Apecchio e della vicina Umbria (eh eh, a quell'ora sono già all'opera...)  che si trovavano in altura si sono spaventati per il boato e per la notte trasformata in giorno. E questo a più di 30 k lineari di distanza e con il M Carpegna in mezzo !
In allegato un po' di rassegna stampa della toscana (lì è Toscana, anche se Valmarecchia). Le testimonianze sono impressionanti.
 
Prego di dare la massima diffusione possibile.