Puoi contattarci QUI

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DEL TUO AIUTO

SERVONO FINANZIAMENTI PER I RICORSI! QUALSIASI DONAZIONE E' IMPORTANTE.
Di seguito il codice IBAN per una vostra donazione...

IT94Y0501802800000000137319

lunedì 8 novembre 2010

Pd contro il metanodotto Snam «La Regione blocchi il piano»

SULMONA. Il Pd contro il metanodotto rilancia le richieste già fatte dai comitati. «È necessario» incalza il segretario del partito Mimmo Di Benedetto «che la parola torni di nuovo al consiglio comunale per far sì, così come suggerito dai comitati, che la Regione approvi una legge che vieti impianti impattanti e pericolosi in zone sismiche, ma anche per decidere l'adesione del Comune al ricorso alla Commissione europea contro il progetto Snam, così come hanno già fatto il Comune di Gubbio e le Province di Perugia e di Pesaro-Urbino. È una giunta inadeguata quella di palazzo San Francesco basta vedere la disattenzione che sta mostrando circa la realizzazione dei progetti Snam. Non è credibile nascondersi dietro l'alibi fornito dal presidente Gianni Chiodi, che il metanodotto, in quanto struttura di pubblica utilità, debba passare ai piedi del Morrone per poi risalire la dorsale appenninica». (f.p.)

Nessun commento: